ESPROPRI PROMOTORI PRIVATI - Informazioni e modulistica fase successiva alla D.P.U. per i promotori

In seguito al provvedimento di autorizzazione che ha dichiarato la pubblica utilità, il soggetto proponente, può richiedere l'emanazione del decreto, trasmettendo debita istanza all'autorità Espropriante nel rispetto dei termini di legge. 

Le procedure adottate sono quelle previste dal Testo unico sugli espropri:

  • in via ordinaria ai sensi dell'art.20;
  • in via d'urgenza ai sensi dell'art.22;
  • per le infrastrutture lineari energetiche - quanto previsto dal capo II artt.52 bis e seguenti.

Di seguito sono pubblicati i modelli utili al soggetto proponente

Adempimenti successivi al decreto di esproprio: registrazione, trascrizione e voltura

 

Aggiornato il 30.10.2018
© Provincia di Cuneo 1999 - 2018