Rilascio abilitazione esercizio venatorio

Breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili

Per il rilascio della licenza di porto di fucile per uso di caccia da parte della Questura competente per territorio, nonchè per un nuovo rilascio a seguito di precedente revoca, è richiesta l'abilitazione venatoria. La Provincia è competente ad effettuare gli esami per la verifica dell'idoneità venatoria ed ogni anno stabilisce il calendario degli esami per gli aspiranti cacciatori, sostenuti davanti ad una Commissione di esperti.

Riferimenti normativi utili

L.R. 157/1992

Unità organizzativa responsabile del procedimento

Settore: Presidio del territorio

Ufficio / uffici coinvolti:

  • Caccia, Pesca, Parchi

Responsabile del Procedimento

Scadenza per la conclusione del procedimento

30 giorni

Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica necessaria

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino

Per conoscere la fase in cui si trova il tuo procedimento rivolgi una domanda all'Amministrazione utilizzando il form presente nella seguente pagina.

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale

Aggiornato il 24.07.2013
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017