Adempimenti per l'applicazione delle disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui all'articolo 15, della legge n.183 del 12 novembre 2011

Le richieste di accertamento d'ufficio delle informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (e s.m.i.) e di quanto previsto dall'art. 43 comma 1 del citato D.P.R., in uno con le richieste di controllo ex art. 71, rivolte all'Amministrazione Provinciale da parte delle Amministrazioni procedenti e dei gestori di pubblici servizi avvengono attraverso una formale richiesta, trasmessa esclusivamente via PEC all'indirizzo protocollo@provincia.cuneo.legalmail.it , ed avente per oggetto "richiesta <accertamento d’ufficio dichiarazioni sostitutive>/<controllo dichiarazioni sostitutive>".

Nel messaggio di posta elettronica dovranno essere specificati da parte del richiedente, oltre alle motivazioni dell'istanza, gli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti o per la loro verifica/controllo, oltre a tutti gli elementi utili ad individuare il plesso organizzativo competente a detenere l’informazione, i dati o i documenti individuati dall’art. 43 del D.P.R. n. 445/2000.

Ai sensi dell'art. 15 comma 1 lett. a) della L. 183/2011, si ricorda che le tipologie di certificati emessi dall’Amministrazione provinciale sono le seguenti:

  • Certificazione di avvenuta bonifica, messa in sicurezza permanente e/o bonifica e ripristino ambientale con misure di sicurezza dei siti contaminati
  • Certificazione di iscrizione nel Registro regionale del Volontariato
  • Certificazione di iscrizione nell'Albo Provinciale delle cooperative sociali
  • Certificato provvisorio attestante la conclusione del Servizio civile svolto
  • Certificazione di iscrizione all'Albo Regionale delle proloco -  sezione provinciale di Cuneo
  • Certificato di conseguimento qualifica di formazione professionale
  • Certificato di frequenza corsi di formazione professionale
  • Certificato di disoccupazione (presentazione dichiarazione immediata disponibilità
  • Certificato di iscrizione in lista di mobilità
  • Certificato provvisorio di mobilità ex L.236/93
  • Certificato requisiti ex L.407/90
  • Certificato di iscrizione ex L.68/99 art.1
  • Certificato di iscrizione ex L.68/99 art.18
  • Scheda anagrafico-professionale dell'utente iscritto presso i Centri per l'Impiego
  • Scheda storico movimenti dell'utente iscritto presso i Centri per l'Impiego
  • Certificato di inserimento in tirocinio formativo e di orientamento
  • Lettera  per attestare l'impossibilità di iscrizione dello straniero con permesso di soggiorno scaduto (solo per la Questura)
  • Certificato di iscrizione all'Albo nazionale autotrasportatori merci in conto terzi 
  • Certificato conseguimento qualifica per esercizio attività autotrasportatore conto terzi
  • Certificato di conseguimento qualifica istruttore e/o insegnante di scuola guida
  • Certificato di conseguimento qualifica per esercizio attività consulenza circolazione veicoli a motore.

Eventuali altre tipologie di certificati, non presenti nell’elenco, potranno essere richieste dalle Amministrazioni procedenti specificandone la natura e l’utilizzo.
L’ufficio responsabile è contattabile all’indirizzo di posta elettronica gestione.certificati@provincia.cuneo.it

In via ordinaria, i soggetti diversi dalle Pubbliche Amministrazioni e dai gestori di pubblici servizi dovranno rivolgersi direttamente agli uffici preposti per ottenere eventuali certificazioni. Gli orari di accesso al pubblico e l'ubicazione degli uffici provinciali è disponibile sul portale internet alla pagina Dove siamo - Orari uffici.

Argomenti correlati

Aggiornato il 27.01.2012
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017