Cartelli Pubblicitari

Chiunque volesse esporre un cartello pubblicitario lungo la rete stradale provinciale, deve ottenere la concessione, che è rilasciata dalla Provincia. La Provincia verifica che il cartello risponda ai requisiti di sicurezza previsti dal Codice della Strada. Un regolamento disciplina la progettazione e l'installazione dei cartelli pubblicitari, definisce forme, dimensioni, colori e posizione rispetto alla carreggiata e alla segnaletica stradale. In fase di istruttoria, la Provincia verifica che i cartelli pubblicitari siano conformi ai parametri imposti dalla legge.

Chi può richiedere la concessione

Persone fisiche o giuridiche (per esempio società, enti, associazioni) che desiderano apporre dei cartelli pubblicitari lungo la rete viaria provinciale.

Che cosa deve fare il richiedente

Scaricare la modulistica disponibile on-line, oppure ritirarla presso l'Ufficio Tecnico Provinciale a Cuneo in corso Nizza 21 o presso gli uffici di:

L'istanza presentata su modello cartaceo deve essere corredata di una marca da bollo da Euro16.00 e inviata alla Provincia di Cuneo C.so Nizza 21 – Cuneo con la documentazione richiesta oppure spedita via pec al seguente indirizzo: protocollo@provincia.cuneo.legalmail.it allegando copia della ricevuta del versamento sul c/c postale n. 118125 intestato a "Amministrazione Provinciale Cuneo - Servizio Tesoreria" o copia della ricevuta del bonifico bancario alle seguenti coordinate IT14K0760110200000000118125 che attesti l'assolvimento virtuale dell'imposta di bollo.

Cosa indicare nella domanda di concessione

  • nome, dati anagrafici, residenza o recapito, codice fiscale o partita IVA, telefono, PEC;
  • che cosa si chiede e dove;
  • descrizione, motivazione e destinazione dell'uso dell'opera richiesta.

La domanda non può essere cumulativa di più opere quando queste interessano aree distinte. La domanda presuppone che, da parte del richiedente, la pratica sia continuata nei confronti della Provincia che rilascia la concessione.

Quale documentazione allegare alla domanda

Il progetto, in duplice copia, con:

  • La planimetria, con indicazione della strada e del luogo dove si desidera installare il cartello pubblicitario nonchè la relativa documentazione fotografica;
  • Il bozzetto, a colori, con il testo della pubblicità o la fotografia del cartello;
  • L'attestazione di avvenuto pagamento:
  • L'autodichiarazione, redatta ai sensi dell'art. 47 D.P.R. 445/2000, attestante la rispondenza delle strutture.

Servizio di consulenza

L'Ufficio Tecnico Provinciale di Cuneo e gli Uffici dei Reparti di Mondovì, Saluzzo, Cuneo ed Alba sono disponibili per assistenza e consulenza ai seguenti Orari.

Tempi di rilascio dell'autorizzazione

Il rilascio delle autorizzazioni o concessioni avverrà entro 60 giorni (secondo la complessità del progetto) dal ricevimento della domanda completa di documentazione.

Aggiornato il 03.10.2016
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017