Istruzione

L.R. 28/2007 Piano provinciale interventi in materia di diritto allo studio

La legge regionale 28 dicembre 2007, n. 28 ha per oggetto la promozione degli interventi che sostengono il diritto all'istruzione e formazione, a partire dalla scuola dell'infanzia e fino al conseguimento del titolo di studio superiore, anche in relazione alla tutela del principio della libertà; di scelta educativa delle famiglie e degli studenti (art. 2, comma 1).

Piano di dimensionamento delle Istituzioni scolastiche statali e dell'offerta formativa

Le Regioni e le Province sono chiamate a definire sul territorio la rete dei servizi scolastici efficace ed efficiente ed a progettare la distribuzione delle tipologie e degli indirizzi di scuola secondaria di II grado

Scuole on-line

elenco on-line delle scuole del territorio provinciale

Centro Documentazione Pedagogica

Il Centro di Documentazione Pedagogica (CDP) si rivolge a tutti coloro che si interessano di tematiche educative, didattiche e formative.

Rapporto sulle qualifiche triennali negli Istituti Professionali

Gli Istituti professionali in Provincia di Cuneo. Presentazione degli esiti di monitoraggio condotto sui percorsi di qualifica triennale.

Rapporto Istruzione anno 2009

Il presente Rapporto si propone di proseguire e aggiornare l’analisi e gli studi condotti in occasione della pubblicazione del Primo Rapporto sull’Istruzione in Provincia di Cuneo – Anno 2008, con l’obiettivo di focalizzare l’attenzione su alcuni aspetti, in particolare il successo scolastico, e porre le basi per successivi approfondimenti e indagini che meglio colgano alcune delle specificità territoriali del sistema istruzione in Provincia di Cuneo.
Rispetto al precedente Rapporto inoltre, sono state aggiornate e arricchite alcune sezioni, quali, ad esempio, l’analisi del contesto normativo e dei diversi scenari in cui si collocano le specifiche elaborazioni realizzate sui dati a livello provinciale, e sono stati inseriti nuovi ambiti informativi e approfondimenti.
Il rapporto ha pertanto assunto una veste più ricca e composita, oltre ad una dimensione decisamente più significativa, sia nei dati quantitativi forniti e nelle relative analisi ed elaborazioni, sia nelle informazioni e negli spunti di riflessione che, senza per questo assumere una natura propria di altri strumenti di studio (ricerca, analisi e valutazione), è sembrato utile stimolare nei potenziali fruitori e lettori, ampliandone, a nostro avviso, i margini di utilità ed utilizzabilità per operatori e, soprattutto, per chi abbia a vario titolo interesse ad orientarsi nel complesso mondo dell’istruzione.

Aggiornato il 14.04.2014
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017