Rapporto Istruzione anno 2009

Nel dettaglio il  Rapporto di articola nel modo seguente.

Nella prima parte del Rapporto (capitolo 1) sono stati raccolti i principali elementi di contesto, con particolare riguardo ai dati socio della Provincia ed alle evoluzioni del quadro normativo a livello nazionale e regionale, senza tralasciare qualche cenno ai documenti più significativi prodotti dall’Unione Europea negli ultimi anni per rimarcare ulteriormente il ruolo centrale dei sistemi di istruzione, nel quadro della rinnovata Strategia di Lisbona.
Un’attenzione particolare, in tale ambito, è stata naturalmente dedicata alle più recenti riforme, dal nuovo obbligo alla riforma sulla scuola secondaria di secondo grado, pur nella consapevolezza di non poterne ancora né conoscere né, tanto meno, misurare compiutamente portata e ricaduta effettiva sui sistemi di istruzione locale.

Nella seconda parte (capitoli 2 e 3), che costituisce il cuore del Rapporto e contiene una parte significativa delle informazioni e analisi condotte, si è cercato di fornire una fotografia ampia ed il più possibile esaustiva del sistema istruzione in Provincia di Cuneo. L’analisi, prevalentemente incentrata  sul biennio 2007/2009 (anni scolastici 2007/2008 e 2008/2009), si sviluppa partendo da una descrizione dell’offerta e della popolazione scolastica per tutti i cicli di istruzione e prosegue con una serie di elaborazioni su dati ed elementi più specifici assunti quali temi prioritari di analisi. Tra questi ultimi acquisisce particolare rilevanza il tema degli esiti e del successo scolastico formativo, che viene poi ripreso in modo ancor più articolato nel successivo capitolo 5.

ll Rapporto contiene inoltre alcuni approfondimenti descrittivi tra cui si segnalano i seguenti:

  1. il  progetto POLIS;
  2. lo stato dell’arte e gli interventi realizzati nel campo dell’edilizia scolastica;
  3. gli alunni stranieri e disabili, cui è stata riservata particolare attenzione anche in considerazione di possibili successive indagini che pongano al centro il tema dell’integrazione scolastica delle fasce più deboli (cap.4)

Il capitolo successivo (capitolo 5), come accennato, focalizza ulteriormente l’attenzione sul tema del successo scolastico e delle annesse problematiche relative a fenomeni quali dispersione e abbandono Si tratta di un’area di monitoraggio e di indagine sulla quale la Provincia, per motivazioni meglio espresse in apertura di tale capitolo e nelle conclusioni del Rapporto, intende ulteriormente concentrare attenzione, strumenti e risorse a disposizione, senza escludere successivi studi specificamente dedicati, anche a breve e medio termine. In questa sede si sono volute gettare le basi per tali successive indagini partendo da alcune informazioni di carattere generale che mettano in condizione di comprendere meglio termini, significati, profili e principali elementi di criticità, nonché i diversi approcci e le chiavi di lettura possibili. L’analisi si completa con alcuni cenni a buone prassi attivate in Italia e in Europa per contrastare il fenomeno della dispersione e con la descrizione delle azioni sviluppate dalla Provincia di Cuneo, con particolare riguardo alla programmazione sull’orientamento.

Alla luce delle più recenti novità intervenute nel quadro di riferimento legislativo ed amministrativo, e in considerazione dell’arco temporale ampio che il presente Rapporto  fotografa, si è infine ritenuto opportuno completare l’indagine inserendo due specifici capitoli sulle possibili evoluzioni e nuove configurazioni che il Sistema Istruzione della Provincia di Cuneo, ai vari livelli, potrebbe assumere a partire dall’anno in corso. Si è quindi, da un lato, inserita una breve finestra descrittiva, attraverso l’analisi dei pochi dati per ora disponibili, sull’anno scolastico 2009-2010 e dall’altro, nell’ambito del capitolo conclusivo che assume così un carattere di ponte verso il futuro, si sono delineati i possibili sviluppi che le attività di monitoraggio e di studio già in corso e di prossimo avvio a cura della Provincia, potranno favorire (capitoli 6-7).

Rapporto Istruzione 2009

Consulta il Rapporto:

AllegatoDimensione
Elementi di contesto con particolare riguardo ai dati socio della Provincia398.58 KB
Quadro normativo a livello nazionale e regionale603.39 KB
Cenno ai documenti più significativi prodotti dall'Unione Europea344.08 KB
Descrizione offerta scolastica199.2 KB
Popolazione scolastica907.75 KB
Progetto POLIS385.05 KB
Edilizia Scolastica155.32 KB
Alunni stranieri749.58 KB
Alunni disabili242.36 KB
Tema problematiche dispersione e abbandono769.64 KB
Analisi dati anno scolastico 2009-201083.49 KB
Sviluppo attività di monitoraggio157.08 KB
Rapporto Istruzione 20092.56 MB
Aggiornato il 14.04.2014
© Provincia di Cuneo 1999 - 2016