Pari Opportunità

Referenti

La delega di Assessore alle Pari Opportunità dell Provincia di Cuneo viene conferita con Decreto Presidenziale n° 40 del 07.12.2010 all'Assessore avv. Anna Mantini dall'attuale Presidente in carica Gianna Gancia

La Provincia, come da Statuto - il testo vigente è entrato in vigore il 20.11.2000 - si propone di incidere sulle situazioni che tuttora rappresentano un ostacolo alla piena realizzazione della parità e dell'uguaglianza di opportunità tra donne e uomini, promuovendo un quadro organico di azioni positive volte a favorire la promozione e l'applicazione delle pari opportunità in modo trasversale su tutte le tipologie e ambiti d'intervento dell'Ente.

Il principio generale a cui si ispira l'Assessorato è la promozione della parità dei diritti e delle pari opportunità operando per rafforzare una cultura della diversità in tutti gli ambiti sociali ed istituzionali; vengono quindi individuati i seguenti ambiti di intervento, attraverso cui perseguire gli obiettivi stabiliti:

  • Diffondere la cultura di parità come elemento costitutivo di una moderna ed efficiente organizzazione delle risorse umane
  • Curare l'applicazione delle direttive europee inerenti le Pari Opportunità
  • Sostenere ed accompagnare la programmazione dei comuni per la formulazione dei Piani di Azioni Positive
Aggiornato il 22.10.2012
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017