Storico Progetti

Progetti elaborati e gestiti dall'Assessorato alle Pari Opportunità realizzati con finanziamenti comunitari:

POR FSE - Obiettivo 3 - 2000/2006 Misura E1, linea 4 che prevede una serie di azioni:

  1. il sostegno alla trasferibilità per progetti di particolare interesse
  2. sviluppo di azioni positive che valorizzino le differenze di genere e favoriscano la conciliazione dei tempi e carichi familiari con quelli lavorativi
  3. la promozione di interventi volti al consolidamento e all'ampliamento di strutture e reti di partenariato operanti sul territorio
  4. la realizzazione di interventi volti a favorire e/o migliorare l'attuazione del mainstreaming nelle Pubblica Amministrazione, attraverso la redazione e l'attuazione dei P.A.P. (Piani triennali di azioni positive) mediante i quali tutte le P.A. devono condurre analisi  - come richiesto dal D.lgs. 196/2000 -  in merito alla situazione interna all'organizzazione, per rilevare criticità interne all'Ente di riferimento per l'affermazione delle P.O. e al fine di individuare un piano correttivo di iniziative da intraprendere (per es. formazione, comunicazione, azioni per la conciliazione, sviluppo di consapevolezza interna, etc..) per correggere le discriminazioni esistenti e favorire una corretta applicazione delle P.O.
  5. promozione di metodi di rilevazione statistica "gender oriented"

POR FSE - Obiettivo 3 - 2000/2006 Misura E1, linea di intervento 4, azione 2 che prevede interventi rivolti al contesto educativo, scolastico ed universitario:

  1. introdurre nelle scuole gli elementi per affrontare i temi della parità, anche attraverso iniziative didattiche e formative da attuare in alcune classi delle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado
  2. favorire l'introduzione dell'educazione orientata all'attenzione alla differenza di genere ed al rispetto reciproco dei ruoli
  3. contrastare gli stereotipi fondati sulla differenza di genere
  4. agire sui percorsi di orientamento alle scelte, allo scopo di fornire un panorama più ampio di possibili opportunità di percorso per la prosecuzione degli studi
  5. agire attraverso l'orientamento per favorire il superamento degli stereotipi sui lavori e sulle professioni ritenuti a prevalente concentrazione femminile o maschile

favorire la consapevolezza delle scelte, anche attraverso l'intervento delle istituzioni di parità e pari opportunità

Progetto La "Granda"

Progetto finanziato dalla Provincia di Cuneo, proposto dal Coordinamento Donne di Montagna rivolto alle donne, allo sviluppo locale e all'individuazione di azioni positive, come previsto dalla Misura E1 linea di intervento 4: interventi per la diffusione della cultura della parità: favorire azioni di trasferibilità e realizzare interventi volti a favorire e/o migliorare l'attuazione del mainstreaming.

P.I.P.O.L.

P.I.P.O.L. - Progetto Integrato per le Pari Opportunità nelle scuole è il progetto integrato promosso dalla Provincia di Cuneo nel proprio territorio per la diffusione della cultura di genere e per l’inserimento delle pari opportunità nelle scuole di ogni ordine e grado.

Sportello informativo a supporto delle donne vittime di violenza

Il fenomeno della violenza, fisica e sessuale, nei confronti delle donne è dramma che, nel civile mondo moderno, si fa sempre più frequente.

Aggiornato il 23.10.2012
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017