Sistema di Videosorveglianza

La Provincia di Cuneo nel corso degli ultimi anni si è dotata di un sistema di videosorveglianza e videocontrollo al fine di vigilare sui beni, sugli immobili e sulle relative aree di pertinenza per prevenire furti, danneggiamenti ed intrusioni a tutela del patrimonio provinciale e per garantire protezione ed assistenza ai soggetti a vario titolo fruitori di tali spazi.

Le immagini e gli eventuali dati personali connessi all’utilizzo del sistema di videosorveglianza e videocontrollo sono consultabili solo dal personale provinciale autorizzato e dall'Autorità Giudiziaria e di Polizia.

La Provincia di Cuneo, in ottemperanza a quanto disposto dall'art. 13 del D.lgs. 30.06.2003 n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, ha reso noto agli interessati il funzionamento del sistema di videosorveglianza tramite il posizionamento di numerosi cartelli contenenti l’informativa “minima” presso la Sede della Provincia di Cuneo in Corso Nizza 21, il Centro Incontri in Corso Dante 41 e la Sala Mostre (angolo Corso Dante e Corso Nizza) in Cuneo.

In questa pagina è scaricabile l’istanza per l’esercizio dei diritti in materia di protezione di dati personale e l’informativa completa contenente tutti gli elementi di cui all’art. 13, comma 1, del D.lgs. 30.06.2003 n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

AllegatoDimensione
Impianto di Videosorveglianza della Provincia di Cuneo - Esercizio di diritti in materia di protezione dei dati personali (artt. 7 e 8 del Codice)110.26 KB
Informativa sulla Videosorveglianza202.05 KB
Aggiornato il 13.07.2017
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017