Trasparenza, Valutazione e Merito

Il D.Lgs. n. 150/2009 "Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni", nel generale orientamento legislativo, ha ripreso i temi sulla trasparenza delle informazioni, confermando le indicazioni della Legge 69/2009 "Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile".

La trasparenza è intesa come accessibilità totale, anche attraverso lo strumento della pubblicazione delle informazioni sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche, costituisce “livello essenziale delle prestazioni ai sensi dell’art. 117, comma 2, lett. m) della Costituzione” e pertanto deve essere garantita su tutto il territorio nazionale.

In particolare, le amministrazioni pubbliche sono tenute a garantire la massima trasparenza in ogni fase del ciclo di gestione della performance dell’ente, garantendo pertanto la massima trasparenza anche per quanto concerne la misurazione e valutazione della performance stessa, nell’ottica della promozione del merito.

In questa sezione del sito vengono pubblicate tutte le informazioni riguardanti la trasparenza, valutazione e merito, secondo l’indice a lato.

Aggiornato il 24.02.2014
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017