Albo Associazioni Turistiche Pro Loco

Referenti

Uffici

  • Corso Nizza, 21 - Tel. 0171 445362 e 0171 445432.

Associazioni Turistiche Pro Loco

Le associazioni pro loco sono associazioni di natura privatistica e senza finalità di lucro che svolgono attività di promozione e di valorizzazione del territorio e di utilità sociale.

Albo delle Associazioni Turistiche Pro Loco

La Legge Regionale 7 aprile 2000, n. 36 "Riconoscimento e valorizzazione delle associazioni pro loco" ha istituito, all'art. 4, l'Albo delle associazioni turistiche pro loco, coordinato in sezioni Provinciali stabilendo le condizioni in base alle quali ogni associazione può essere iscritta all'Albo ed assumere la denominazione di associazione turistica pro loco.
Nel campo delle deleghe amministrative-regionali in materia di turismo, la Provincia effettua l'istruttoria e cura l'iscrizione delle Pro loco all'Albo regionale delle associazioni turistiche pro loco - sezione Provinciale di Cuneo.

Iscrizione all'Albo

Può essere iscritta all'Albo ed assumere la denominazione di associazione turistica pro loco,  l'associazione per la quale concorrono le seguenti condizioni:

a) si proponga di attuare l'attività di promozione turistica e di valorizzazione delle realtà e delle potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, sociali e gastronomiche dei luoghi su cui insiste, siano essi Comuni o frazioni;

b) sia costituita con atto pubblico o con scrittura privata ed il relativo statuto preveda la possibilità di iscrizione da parte di tutti i cittadini residenti nel Comune, la pubblicità delle sedute del Consiglio di amministrazione, la disposizione che, in caso di scioglimento dell'associazione, i beni acquisiti con il concorso finanziario specifico o prevalente della Regione o di enti pubblici siano devoluti al Comune nel cui territorio l'associazione ha sede; lo statuto può inoltre prevedere la presenza, negli organi di amministrazione dell'associazione, di rappresentanti di organismi o associazioni locali che svolgono attività o realizzano iniziative che interessano lo sviluppo turistico del territorio;

c) svolga la propria attività in un Comune nel quale non operi altra associazione turistica pro loco; qualora nel Comune coesistano più località fortemente caratterizzate e distinte sotto il profilo turistico, possono essere riconosciute anche più associazioni turistiche pro loco in uno stesso Comune;

d) la località nella quale è stata istituita possegga attrattive turistiche intese quali realtà e potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, sociali e gastronomiche.

Per l'iscrizione all'Albo deve essere presentata alla Provincia, tramite il Comune, domanda in carta legale, corredata di copia dell'atto costitutivo e dello statuto – ved. Modelli sotto allegati - e dell'eventuale iscrizione all'UNPLI.

L'iscrizione all'Albo è disposta dalla Provincia, sentito il parere del Comune competente per territorio, formulato dal Consiglio comunale entro novanta giorni dalla presentazione della domanda. La Provincia provvede altresì alla cancellazione dell'associazione dall'Albo, allorchè  vengano meno i requisiti per l'iscrizione.

La Provincia comunica alla Regione le iscrizioni all'Albo e le relative variazioni.

Modulistica  

Modulo di domanda di iscrizione all’Albo delle A.T. pro loco  sezione provinciale di Cuneo
Modulo di domanda di iscrizione all’Albo delle A.T. pro loco  sezione provinciale di Cuneo

Unione Nazionale Pro loco d’Italia – Comitato regionale del Piemonte e Comitati provinciali

In base alla legge regionale 7 aprile 2000, n. 36 la Regione riconosce l'attività dell'Unione nazionale pro loco d'Italia (UNPLI), nella sua articolazione del Comitato regionale del Piemonte e dei Comitati provinciali, sia come organismo di consulenza e di assistenza tecnico-amministrativa per il coordinamento delle attività delle associazioni pro loco iscritte a tale Unione sia quale soggetto che può concorrere in via diretta alla promozione turistica ed alla valorizzazione territoriale del Piemonte.

Il Comitato regionale del Piemonte è la struttura periferica dell'UNPLI che riunisce le associazioni pro loco del Piemonte iscritte a tale Unione; non ha scopo di lucro e può esercitare qualsiasi attività, diretta od indiretta, continuativa od occasionale, al fine di realizzare le proprie finalità nel campo dell'assistenza e del coordinamento delle attività delle associazioni pro loco e in quello del turismo naturalistico, culturale, storico, sociale e gastronomico, nell'ambito della pratica della solidarietà e del volontariato, anche tramite l'edizione di pubblicazioni e periodici.

Il Comitato regionale del Piemonte indirizza, coordina e controlla l'attività dei Comitati provinciali, rappresenta l'UNPLI nei confronti degli enti e degli organi pubblici o privati istituzionali, rappresenta e tutela i diritti e gli interessi delle associazioni pro loco associate e ne cura l'osservanza dei doveri.

UNPLI Piemonte Comitato  Provinciale  di  Cuneo 

  • Presidente: Sig. Buratto Lorenzo - Cell. 335 5304935
  • Consulente: Provinciale Sig. ra Ivana Bodello – uff.  0175 219646    Cell.  333 2119034
  • Mail: ivana.bodello@virgilio.it;

Centri Servizi Unpli - CSU

Il Comitato Regionale Unpli, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione Piemonte, ha costituito in ogni provincia del Piemonte dei Centri Servizi Unpli (chiamati CSU), allo scopo di fornire  -  mettendo a disposizione competenze professionali dell’Unpli Piemonte  -   una serie di servizi, proposte, assistenze, consulenze, per agevolare le Pro Loco nell’espletamento delle incombenze burocratiche e coadiuvarle nel rispetto delle leggi e delle normative vigenti in materia.

I servizi proposti sono completamente gratuiti, i costi sono infatti sostenuti dal Comitato Regionale, e potranno essere richiesti da ogni Pro loco contattando i referenti provinciali.

Albo delle Pro Loco, Sezione Provinciale di Cuneo

Legge Regionale 7 aprile 2000 n.36 recepita con delibera della Giunta Provinciale n.808 del 3 ottobre 2000.

Aggiornato il 24.05.2017
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017