Inquinamento Acustico

Descrizione del servizio

La Provincia, in materia di inquinamento acustico, provvede a:

  • valutare le proposte di zonizzazione acustica predisposte dai Comuni;
  • favorire la composizione di eventuali conflitti tra Comuni limitrofi in merito alla classificazione acustica del territorio;
  • esercitare, in via sostitutiva, le competenze comunali in caso di mancato adempimento all'obbligo di zonizzazione acustica o di predisposizione dei piani di risanamento (i relativi costi sono a carico dei Comuni inadempienti);
  • approvare, d'intesa con i Comuni interessati, i piani pluriennali di risanamento acustico predisposti dagli Enti gestori delle infrastrutture di trasporto sovracomunali;
  • approvare, sentiti i Comuni interessati, i piani di risanamento acustico predisposti dai titolari di imprese produttive (sia di beni sia di servizi) soggette ad autorizzazioni ambientali di competenza della Provincia;
  • esercitare funzioni di monitoraggio dell'inquinamento acustico e di vigilanza e controllo di sorgenti sonore fisse attraverso le strutture dell'ARPA.

Dove ed a chi rivolgersi

L'inquinamento acustico è materia seguita dal Settore Tutela Territorio Provincia di Cuneo - Settore Tutela Territorio C.so Nizza, 30 - 12100 CUNEO

Gli interventi tecnici sul territorio (misure, monitoraggi) sono svolti da Arpa Piemonte - Dipartimento Provinciale di Cuneo: Via Vecchia di Borgo San Dalmazzo, 11 - 12100 CUNEO - Tel. 0171.329.211.

Piano di risanamento acustico delle imprese - vedi modulistica

Aggiornato il 01.06.2017
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017