Sportello per la Tutela del Consumatore

Con l’approvazione della legge 56/2014 (art. 1 comma 3), le province sono divenute enti territoriali di vasta area.
In particolare, ai sensi, dell’art. 1 commi 51-85-86, ibidem, la Provincia non può svolgere funzioni diverse da quelle ivi tassativamente previste oppure conferite ai sensi del successivo comma 89.
Non essendo l’attività dello Sportello riconducibile ad alcuna delle funzioni provinciali e non potendosi richiamare la fonte normativa sussidiaria dell’art. 3 comma 3 del D.Lgs. n. 267/2000, appare impossibile proseguire la collaborazione iniziata sulla scorta dei bandi di cui alla L.R. 25/03/1985 n. 21.
Conseguentemente, acquisito il parere del Presidente della Provincia, si comunica, che, a far data dal 01/02/2015, lo Sportello Provinciale per la Tutela dei consumatori (sito nella Scala B – Ufficio n. 2, piano terreno di C.so Nizza n. 21) verrà chiuso, in assenza di una fonte normativa legittimante.
Contestualmente, si intende ringraziare le Associazioni che, nel corso di questi anni, hanno fornito la loro preziosa collaborazione all’utenza ed alla stessa Provincia.
Per non interrompere il servizio nei confronti dell’utenza (abituata, per prassi ormai quasi ventennale, a rivolgersi agli uffici provinciali per informazioni), l’Amministrazione continuerà ad ospitare, su questa pagina i riferimenti delle Associazioni iscritte al Registro Regionale e/o che hanno collaborato in materia.

Aggiornato il 30.01.2015
© Provincia di Cuneo 1999 - 2017